Huawei Video: l’azienda sfida Netflix anche in Italia

43
Huawei Video

I possessori di uno smartphone Huawei o Honor da oggi anche in Italia potranno usufruire del nuovo servizio Huawei Video, un portale dedicato ai video in streaming, realizzato sulla scia di Netflix. L’obiettivo della casa produttrice è proprio quello di sfidare il popolare servizio per vedere film e serie TV online. Il portale è pensato per essere un’esclusiva degli smartphone della società.

Video in abbonamento o a noleggio

La caratteristica principale di Huawei Video è quella di permettere agli utenti due sistemi per usufruire dei contenuti in streaming. C’è innanzitutto l’abbonamento, una modalità simile a quella che possiamo ritrovare su diversi servizi di questo genere. Su Huawei Video l’abbonamento ha un costo di 4,99 euro al mese.

È presente anche il noleggio, che consente di tenere in visione il materiale per 48 ore a partire dal momento del pagamento, una formula che ricorda molto quanto avviene sul servizio TIMVision.

Huawei Video un test per il vecchio continente

Il lancio del servizio in Italia (e contestualmente anche in Spagna) dovrà permettere alla società di effettuare un vero e proprio test di gradimento del prodotto. Infatti Huawei ha deciso di non rendere disponibile attualmente la piattaforma di streaming in altri Paesi dell’area.

Sono numerosi i partner commerciali che collaborano con Huawei per questo nuovo portale. Ricordiamo ad esempio Sony Pictures, Nexo Digital, Vice, Fox Networks Group.