Il profumo di sandalo potrà curare la calvizie?

76

Il Sandalore, un olio sintetico basato sull’aroma di legno di sandalo, potrebbe essere uno dei profumi più richiesti dei prossimi mesi. Il motivo? E’ stato pubblicato uno studio secondo cui questa essenza riduce la perdita di capelli, mantenendoli più a lungo nella loro fase di crescita.

I futuri test serviranno a capire la metodologia esatta per usare questo nuovo strumento per la lotta alla calvizie, intanto lo studio su Nature Communications ha rivelato interessanti dettagli. In particolare sono i follicoli piliferi del cuoio capelluto a presentare dei recettori olfattivi, esattamente come quelli presenti nel naso.

Essi sono capaci di promuovere la divisione cellulare, regalando dunque benefici per la riparazione della pelle danneggiata. Non solo: questi recettori, quando attivati con l’olio sintetico a profumo di sandalo, contrastano la morte programmata cellulare che causa poi la perdita dei capelli. Senza dimenticare che i recettori in questioni mantengono vivissimo il capello nella fase anagen, quella di crescita, fondamentale poi nell’evitare in seguito problemi di calvizie.