NASA, problemi per la trasmissione dati da Marte del rover Curiosity

52

Dopo la nota vicenda che ha coinvolto Opportunity, sommerso da un’enorme tempesta di sabbia, i problemi per i rover “marziani” della NASA continuano.

Stavolta è Curiosity a preoccupare l’ente spaziale statunitense, considerato che nelle ultime ore sta riscontrando grandi difficoltà nella trasmissione dati. Il problema è stato riscontrato durante lo scorso week-end e da allora gli ingegneri del Jet Propulsion Laboratory sono al lavoro per individuarne le cause.

Da un primo report si evince che il rover è comunque “in salute e reattivo” ma preoccupa la difficoltà di trasmettere dati registrati in memoria. I dati in tempo reale, infatti, vengono per il momento trasmessi senza problemi.

Per precauzione sono stati spenti tutti gli strumenti scientifici, mentre si spera che i problemi che sta riscontrando il computer primario possano essere in qualche modo individuati da quello secondario. E’ importante sottolineare che Curiosity sta operando sul Vera Rubin Ridge per trovare spazi che possano permettere un nuovo tentativo di trivellazione.