Nel 2019 il trading di criptovalute crescerà del 50%

15

Uno studio condotto dal Gruppo Satis evidenzia come il mercato delle criptovalute è destinato a crescere ancora in modo imponente nell’immediato. Nonostante un 2018 caratterizzato da un mercato in ribasso, il 2019 dovrebbe far segnare un significativo +50% nel trading delle criptovalute.

Sono principalmente due le ragioni che porteranno a quest’ulteriore crescita: il mercato sempre più accessibile e il numero sempre maggiore di aziende ed istituzioni che opereranno con criptovalute.

Lo studio, inoltre, evidenzia che ad oggi sono l’incertezza sui processi di negoziazione e sulla custodia e conservazione delle criptovalute a rappresentare un freno per chi è interessato ad entrare nel settore. In entrambi i casi ci saranno diverse iniziative che contribuiranno ad avvicinare ancora più persone al settore.

Per Satis saranno Bitcoin e Tether ad essere gli attori principali nel volume di scambi: Bitcoin arriva al 33%, Tether al 22% mentre Etehereum si ferma al 12%. Cifre che comunque evidenziano come all’attuale periodo di ribasso con ogni probabilità seguirà un trend al rialzo e di riassestamento.