Come ottenere un seno perfetto: le tecniche

78
seno perfetto

Con l’arrivo della bella stagione e la possibilità di scoprire di più il proprio corpo, molte donne vogliono esibire un décolleté perfetto. Per avere un seno alto e tonico, bisogna prendersene cura come qualsiasi altra parte del corpo con i giusti prodotti e con qualche attenzione in più (ad esempio, massaggi o esercizi ad hoc). Fortunatamente, infatti, non c’è bisogno necessariamente di ricorrere alla chirurgia estetica per avere un bel seno!

L’alimentazione da seguire per avere un seno perfetto

Come per la cura di tutto il corpo in generale, non basta solo comprare prodotti cosmetici specifici o fare esercizi per essere sodi e tonici. Anche per esibire un seno perfetto è necessario seguire una dieta equilibrata poiché il seno è proprio quella parte del corpo che maggiormente risente delle variazioni di peso.

Quindi, in caso di dimagrimento, il seno apparirebbe visibilmente più vuoto e cadente, quindi occhio a non seguire diete troppo rigide!

Spazio, invece, ad alimenti che siano ricchi di fitoestrogeni: alcuni esempi sono i cereali integrali, i legumi, gli ortaggi a foglia verde e i semi (di zucca, di lino o di girasole).

Non bisogna dimenticare di bere almeno due litri di acqua al giorno perché l’idratazione è fondamentale per avere una pelle elastica e senza smagliature.

Gli esercizi per avere un seno perfetto

Ci sono degli esercizi efficaci per mantenere tonico e bello il proprio seno.

Ad esempio possono essere utili i piegamenti sulle mani da eseguire in maniera facilitata appoggiando le ginocchia sul pavimento. L’ideale è svolgere due serie da sei ripetizioni ognuna.

Molto utili sono anche i piegamenti sul letto, la posizione è quella di fianco al letto con le mani sulla sponda e con le gambe unite dietro di sé.

L’esercizio consiste nel fare dei piegamenti sulle braccia fino a che non si sfiori il letto con la punta del naso. In questo caso può essere opportuno svolgere tre serie da sei ripetizioni ognuna.

Altri esercizi efficaci sono quelli che implicano l’utilizzo dei pesi: si parte sdraiati sul letto con uno o due cuscini sotto la schiena.

Quindi, munendosi di due pesi da due chili ciascuno, aprire le braccia lateralmente con i gomiti flessi e poi chiuderle fino a che i pesi si incontrino sul petto. L’ideale è compiere tre serie da dodici ripetizioni ognuna.

Altri consigli per avere un seno perfetto

Per avere un seno perfetto possono essere efficaci dei massaggi fatti con creme tonificanti (che, a volte, sono molto costose) oppure con creme realizzate in casa.

Un esempio è la crema realizzata con 300 grammi di argilla verde e due albumi d’uovo da mescolare in mezzo bicchiere d’acqua.

Anche gli oli essenziali (come quello di Argan e di jojoba) possono essere utili a questo scopo: bisogna massaggiarli dall’esterno verso l’interno sul seno.

Oppure si può provare ad applicare un cubetto di ghiaccio per 5 minuti sul seno per renderlo subito più sodo: infatti, è meglio evitare l’acqua troppo calda.

Infine, non dimenticare mai di scegliere in maniera accurata il reggiseno, perché per avere un seno bello è necessario avere un sostegno adeguato.