Scienza e Tech

Idee per arredare una cucina di lusso

La cucina è diventata una delle zone più importanti della casa, questo perché ci si passa gran parte del nostro tempo, non solo per mangiare, ma anche per parlare, discutere, rilassarsi e svagarsi. In molte case la cucina diventa un vero e proprio elemento di arredo che è in grado di valorizzare, impreziosire e conferire originalità al living.

Negli ultimi anni, al centro delle tendenze per la casa, è entrato l’angolo cottura. Se un tempo questo ambiente era considerato una soluzione ottimale in mancanza di spazio, oggi viene richiesto alla maggior parte degli architetti proprio per la sua grandissima versatilità. L’aggiunta infatti di un’isola è uno dei must nell’arredamento luxury.

In caso quindi si disponga di uno spazio ampio e di una casa ricca ed elegante è possibile pensare a degli accorgimenti per rendere la vostra cucina ancora più di lusso. A questo proposito ti suggeriamo di vedere le proposte di cucine di lusso Venetian Gold, che si configurano in tanti modelli per rispondere alle esigenze di ciascuno.

I controsoffitti

I controsoffitti sono dei ribassamenti del soffitto realizzati in cartongesso. Questi vi permettono di realizzare una grandissima varietà di conformazioni. Ad esempio è possibile ribassare il soffitto seguendo linearmente l’andamento di una cucina a penisola, creando un bellissimo spazio snack, oppure è possibile creare un ribassamento all’altezza dell’isola inserendo una gola che accoglierà una linea di strip led che creerà dei bellissimi giochi di luce molto eleganti e minimalisti.

Non solo, l’uso di controsoffitti vi permetterà anche di installare faretti orientabili direttamente sopra il piano cottura ed accanto ai pensili, il che illuminerà il vostro piano e lascerà una luce sia diretta ma anche soffusa grazie ai coni di luce che i faretti creano.

La scelta dei dettagli

Anche la scelta di elementi che apparentemente possono sembrare di dettaglio, come rubinetteria, piano cottura o maniglie di cassetti ed ante, possono contribuire a conferire eleganza e stile alla vostra cucina.

Ad esempio sarà importante definire se si vogliono ante con maniglie oppure dotate di meccanismo click clack, che sicuramente può comportare un prezzo maggiore, ma mantengono la linea dei mobili essenziale e pulita.

Le colorazioni e i rivestimenti

Affinché la vostra cucina sia di lusso o di alta finitura, il nostro consiglio è sempre quello di rivolgervi ad un esperto del settore che sarà in grado di accompagnarvi nella scelta più idonea.

Le cucine più eleganti vantano un bellissimo rivestimento in laccato o opaco o lucido (questo dipende dalle vostre esigenze e comodità). Inoltre è consigliato spezzare il piano cottura di un colore neutro con un colore più spinto (tonalità come porpora o blu scuro) per quanto riguarda i pensili. Senza tralasciare ovviamente l’eleganza e la luminosità che un piano cottura in marmo può conferire.

Un ulteriore arricchimento può essere rappresentato da vetrinette e mensole che conferiscono eleganza e rendono più ricca la vostra cucina.

I tipi di cucine

La tecnologia ci ha permesso di sviluppare nuove forme alternative alla cucina a gas, ossia la cucina elettrica, molto più comunemente conosciuta come cucina a induzione. Questi preziosi piani cottura sono quasi invisibili a prima vista in quanto si nascondono perfettamente con il resto del mobilio.

Inoltre hanno il vantaggio di essere puliti con molta più facilità. Un’idea elegante è quella di posizionare la cucina a induzione sull’isola dell’angolo cottura in modo tale da aggiungere una cappa di design per l’eliminazione dei fumi.

Giulia D'Ambrosio

Sono laureata in Scienze naturali e appunto la scienza è la mia passione. Seguo il mondo della tecnologia e quotidianamente mi informo sulle notizie del settore. Non mi perdo nessuna news sul mondo scientifico e tecnologico.
Close