Scienza e Tech

Le ultime tendenze per trovare un partner su internet

In un’era in cui tutto è digitalizzato e tutti hanno almeno un account sui social, trovare l’anima gemella non è affatto raro. I siti di incontri on line, infatti, sono sempre più frequentati e sempre più gettonati come occasione per fare nuovi incontri e conoscere potenziali partner.

Da cosa dipende il successo di questa tendenza

L’indiscusso successo di questi nuovi metodi per incontrare persone nuove e potenziali amori è strettamente legato ai cambiamenti di tipo sociologico che la società odierna ci ha imposto; le piattaforme, infatti, permettono di conoscere molte più persone rispetto ai metodi classici, aspetto che, di fatto, ci da molte più possibilità di incontrare la persona che fa al caso nostro.

Siti dedicati

Se fino a qualche tempo fa le possibilità di fare incontri online era legata a doppio filo e confinata nei social, oggi, visto l’interesse che gli utenti mostrano, sono numerosissimi i siti dedicati agli incontri, come per esempio Sexyguidaitalia.com.

Queste particolari piattaforme, infatti, sono completamente ed esclusivamente dedicate agli incontri. Tramite la creazione di un account, infatti, è possibile scegliere con chi interagire e prendere contatti diretti solo ed esclusivamente con le persone che ci interessano.

Questo aspetto in particolare non fa che facilitare ulteriormente il meccanismo di conoscenza, permettendo, di fatto di restringere il campo alle sole persone che, potenzialmente sono di nostro interesse, escludendo tutto quello che non fa per noi.

Perché le coppie nate online funzionano?

Recenti studi dimostrano che gli amori nati via web sono, nella stragrande maggioranza dei casi, destinate a durare più a lungo ed avere un successo maggiore. Tale aspetto dipenderebbe dal fatto che le conoscenze fatte via web hanno presupposti diversi e partono da un punto di vista diverso rispetto ai metodi tradizionali.

Due persone che si conoscono via internet, infatti, sono, per forza di cose, obbligate ad avere un dialogo molto più serrato e profondo rispetto a due persone che si incontrano per caso. Questo tipo di relazione parte dal dialogo, dal contatto mentale e intellettuale, dalle confidenze e solo in un secondo momento viene portata sul piano fisico.

In questo modo le persone si conoscono prima da un punto di vista mentale e poi da quello fisico; questa dinamica faciliterebbe le relazioni sul lungo periodo, puntando l’attenzione sui valori morali ed etici degli interlocutori.

La selezione

I siti dedicati agli incontri online, infine, permettono di interagire solo ed esclusivamente con uno standard di persone a noi congeniale, eliminando tutto il superfluo e dando alle parti la possibilità di instaurare un dialogo partendo dal presupposto che ci sia già, di base, un certo grado di interesse. Sono rapporti, in genere, molto rapidi e immediati, nei quali tutta quella che è la fase di approccio viene di fatto eliminata dalla reciproca consapevolezza che ci sia interesse.

Il romanticismo

I nostalgici tendono ad imputare a questo nuovo modo di fare incontri una totale assenza di romanticismo; in realtà si tratta di un’idea tutta nuova di concepire i rapporti interpersonali, idea che non esclude il lato emozionale della relazione ma, più semplicemente ne cambia i confini.

Se, infatti, il romanticismo classico si basa su sguardi e ammiccamenti, la nuova frontiera del romanticismo si sposta più sul piano del dialogo e della parola. Nonostante di fatto i rapporti nati online possano sembrare più freddi, sono in realtà rapporti nati sulla base di una conoscenza profonda dell’altro, fatta di racconti e parole, spesso più sincere e confidenziali, potendo di fatto evitare tutto quello che è l’imbarazzo dei primi approcci fatti in presenza.

Giulia D'Ambrosio

Sono laureata in Scienze naturali e appunto la scienza è la mia passione. Seguo il mondo della tecnologia e quotidianamente mi informo sulle notizie del settore. Non mi perdo nessuna news sul mondo scientifico e tecnologico.
Close