Benessere e Salute

Perché le preparazioni galeniche sono convenienti

Forse avrai sentito parlare di preparazioni galeniche. Ma di che cosa si tratta precisamente? Partiamo dalle origini storiche del termine galenico, che deriva dal nome di Galeno, un noto medico del II secolo d.C. Galeno è diventato famoso soprattutto per la teoria del pneuma, una teoria secondo la quale esisterebbe una specie di anima fisiologica, in base alla quale si potrebbero spiegare molti fenomeni che riguardano il corpo. Ma che cosa sono esattamente questi preparati che vengono messi a punto dal farmacista? Le preparazioni galeniche possono avere molti vantaggi per chi li utilizza. Scopriamone di più su questo argomento.

La differenza tra farmaci e preparazioni galeniche

Innanzitutto, anche per comprendere di più la differenza tra farmaci e preparazioni galeniche, vi consigliamo una farmacia specializzata in preparazioni galeniche. Qui potete trovare molti prodotti che potrebbero fare al caso vostro.

Ricordatevi sempre che i farmaci galenici sono degli specifici medicinali, all’interno dei quali sono contenuti dei principi attivi farmaceutici. Invece le preparazioni galeniche non contengono questi principi attivi di carattere farmaceutico.

Sono realizzate dal farmacista e rientrano nella categoria più generale degli integratori. Comunque anche la messa a punto delle preparazioni di questo tipo è soggetta a delle regole ben precise, secondo un preciso protocollo formulato anche a livello europeo.

I vantaggi delle preparazioni galeniche

Ci sono molti vantaggi, come abbiamo già detto, rappresentati dall’uso delle preparazioni galeniche. Per esempio uno di questi benefici è costituito dalla personalizzazione del dosaggio. In base al paziente a volte si ha bisogno di variare un dosaggio preciso.

Con i principi attivi farmaceutici tradizionali, spesso commercializzati in dosaggi prestabiliti, tutto ciò non è sempre possibile. Invece con le preparazioni galeniche questa azione si rivela molto più facile da utilizzare.

Le preparazioni di questo genere permettono anche di variare la forma sotto cui questi prodotti si presentano.

Per esempio, se un soggetto non è capace di ingoiare delle capsule o delle compresse, si può realizzare una preparazione sotto forma di sciroppo, per facilitarne la deglutizione.

Un’altra comodità è rappresentata dall’opportunità di variare gli eccipienti in caso di necessità. A volte può sorgere l’esigenza di apportare delle modifiche, perché alcuni eccipienti che si trovano nei prodotti preparati industrialmente potrebbero determinare allergie o intolleranze.

In una preparazione galenica gli eccipienti possono essere opportunamente modificati, per risolvere questi problemi.

Inoltre è da specificare che le preparazioni galeniche sono molto utili se si vuole indagare ancora di più sul cosiddetto effetto placebo e sui risvolti positivi che esso può determinare.

Si prepara così una sostanza farmacologicamente inattiva, appositamente stabilita con l’aiuto del farmacista, per procedere alla somministrazione ed ottenere conseguenze positive in termini di salute proprio secondo l’effetto placebo.

Inoltre va detto che a volte le preparazioni galeniche vengono in aiuto di quei pazienti che hanno bisogno della somministrazione di prodotti che a volte a livello industriale non vengono più preparati e commercializzati, perché non sono ritenuti molto profittevoli.

Paola Girardi

Amo la natura in tutti i suoi aspetti, mi rilasso facendo delle lunghe passeggiate in mezzo al verde. Non perdo l'occasione per apprezzare la realtà che ci circonda. Il nostro pianeta è la nostra casa ed è essenziale rispettarlo per vivere meglio.
Close