Poker online: tutti possono diventare professionisti

119
poker

Il poker è uno dei giochi più famosi di carte giocati dei casino terrestri sia in quelli online. Per diventare un professionista del poker online, tuttavia, non ci si può improvvisare, ma è necessario conoscere le regole e le strategie per vincere nonché avere abilità e astuzia. Infatti, non basta solo saper giocare ma servono tutta una serie di accorgimenti e modi di pensare per essere e diventare un vero campione.

I consigli per giocare bene al poker online

Per poter giocare da professionisti nei migliori siti di poker online e non solo, occorre studiare attentamente tutte le regole del gioco, documentandosi al massimo e continuando costantemente a farlo.

Non solo leggendo online ma anche acquistando dei libri dedicati al poker oppure affidarsi ad un coach.

Prima di lasciare il proprio lavoro e dedicarsi anima e corpo al poker online, è consigliabile esercitarsi (anche per poter impostare delle proprie strategie di gioco e diventare, magari, più capaci e abili) e valutare se effettivamente questa sia la decisione giusta.

Un modo per poterlo capire può essere quello di giocare continuativamente per più giorni al poker online e valutare se quei ritmi facciano al caso proprio, considerando anche la concentrazione e il proprio rendimento.

Trasformare il poker online in un vero e proprio lavoro richiede di avere un atteggiamento da vincente.

Non conta soltanto vincere poche partite ma dimostrare di essere il migliore sempre.

Per chi vuole diventare un professionista del poker online, c’è bisogno che metta in conto il fatto che dovrà dedicare a questa attività molto del suo tempo.

Molte partite si giocano anche in orari “scomodi”, ad esempio di notte. È necessario, quindi, valutare se si è pronti a queste eventualità.

Per non farsi prendere la mano, è strettamente consigliato per un giocatore di poker online avere due conti separati: uno per le spese della vita privata ed uno dedicato solo al gioco.

Così, in caso le cose vadano male, non si sarà intaccato il proprio conto personale ma solo la cifra che era stata destinata al gioco.

Gli elementi da considerare per diventare un professionista del poker online

Per diventare un professionista di poker online occorre, quindi:

  • studiare continuamente;
  • risultare professionali;
  • avere disciplina e costanza;
  • fare tanta esperienza per capire se effettivamente quella sia la strada che fa al caso proprio.

Inoltre, è bene ricordare che, nonostante i propri sforzi, non sempre i guadagni potrebbero essere quelli sperati.

A volte, infatti, il poker potrebbe essere solo questione di fortuna: potrebbero esserci giocatori molto abili ma sfortunati oppure, al contrario, giocatori molto scarsi ma estremamente fortunati.

Phil Hellmuth ha infatti detto che “Il poker è 100% abilità e 50% fortuna”.

L’approccio giusto per diventare un professionista di poker online è quello di non lasciarsi mai condizionare e abbattere di fronte alle avversità (ad esempio, un punteggio basso).

Infatti, è necessario mantenere la calma e la concentrazione anche quando il gioco sta andando male senza farsi prendere dall’ansia.